Opere in concorso 2016

NARRATIVA ITALIANA

Francesco Carofiglio

Voglio vivere una volta sola

Piemme

Elvio Fassone

Fine pena: ora

Sellerio

Fabio Geda  Marco Magnone

Berlin. I fuochi di Tegel

Mondadori

Giovanna Nieddu

Lajoie, il narratore

L’asino d’oro

Lavinia Petti

Il ladro di nebbia

Longanesi

Paola Predicatori

Il tuo corpo adesso è un’isola

Rizzoli

voglio-vivere-una-volta-sola 882 berlin lajoie il-ladro-di-nebbia il-tuo-corpo-adesso-e-unisola

NARRATIVA STRANIERA

Corina Boman (trad. Sara Congregati)

La signora dei gelsomini

Giunti

Kent Haruf (trad. Fabio Cremonesi)

Benedizione

NNE

Ferenc Karinthy (trad. Laura Sgarioto)

Epepe

Adelphi

Luis Sepulveda (trad. Ilide Carmignani)

Il cane che insegnò a un bambino la fedeltà

Guanda

Akhil Sharma (trad. Anna Nadotti)

Vita in famiglia

Einaudi

Markus Zusack (trad. Chiara Brovelli)

Io sono il messaggero

Frassinelli

la-signora-dei-gelsomini benedizione epepe il-cane-che-insegno-a-un-bambino-la-fedelta vita-in-famiglia io-sono-il-messaggero

Informazioni
premioletteraria@gmail.com
www.premioletteraria.com

SalvaSalva

CHIUSO IL BANDO PER LA II EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIA

Si è chiuso, sabato 31 gennaio 2015, il bando per la II Edizione del Premio Letteraria, premio nazionale per la narrativa edita e in traduzione. Tra le novità di questa seconda edizione l’equiparazione del Premio all’opera edita di narrativa italiana e il Premio per l’opera in traduzione di narrativa straniera entrambi a 2.000 €.

arrivi_2015_2

Come sempre preziosa è stata la risposta degli editori e delle Case Editrici che, anche quest’anno, contribuiranno a rendere preziosa e stimolante l’edizione del Premio e di conseguenza delle Giornate di Letteraria.

Gli editori che hanno voluto essere con noi in questa II Edizione:


66thand2ndAdelphi Editore

Gruppo Albatros Il Filo
Aracne Editrice
Edizioni Arcoiris
Betelgeuse Editore
Casasirio Editore
Il Castoro
Collezione Letteraria Editore
Edizioni Diabasis
Ediciclo Editore
Ensemble

Giulio Einaudi Editore
Fandango Libri
Fara Editore
Fazi editore
Fernandel
Gilgamesh Editore
Giunti editore
Guanda casa editrice
Hacca Edizioni
Longanesi casa editrice
Marsilio editori
Neri PozzaItalic/Pequod
Pietro Machionne Editore
Poetikanten Libri
Ponte alle grazie
Rizzoli
Scrivere per volare Edizioni
Sellerio
Sonzogno
SUR
Minimum Fax

LetterariaLab: un laboratorio di narrazione a Fano

Letteraria organizza un laboratorio di narrazione a Fano, con il sostegno dell’Assessorato alle Biblioteche del Comune di Fano e della MeMo – Mediateca Montanari. Presenti gli scrittori Baldelli, Maioli e Torino.

Letteraria_Lab

Letteraria, associazione culturale organizzatrice di Premio Letteraria e delle Giornate di Letteraria,  organizza un laboratorio di narrazione con gli scrittori Simona Baldelli, Maura Maioli e Alessio Torino.

Il laboratorio avrà la durata di 20 ore complessive e sarà articolato in 5 incontri-laboratorio frontali tematici della durata di 2 ore l’uno e 3 seminari intensivi in formula week end con ciascuno scrittore. Il primo incontro è fissato per venerdì 6 marzo alle ore 17,15 presso l’aula didattica della Mediateca Montanari.

Il laboratorio è riservato agli associati. Per associarsi è sufficiente versare la quota associativa annuale di 80 euro. E’ possibile associarsi ed iscriversi rivolgendosi alla segreteria organizzativa del Premio e Giornate di Letteraria all’indirizzo email: premioletteraria@gmail.com o inviando un sms con nome, cognome e contatto email, per l’invio della conferma e dei dettagli in programma, al numero:  366 – 4162930.

Simona Baldelli Simona Baldelli è nata a Pesaro e vive a Roma. Evelina e le fate e il suo primo romanzo, pubblicato per Giunti Editore e finalista al Premio Calvino 2012. Nel 2014 esce il suo secondo romanzo, sempre per Giunti Editore, Il tempo bambino considerato da subito tra i dieci migliori libri italiani del 2014.

Maura Maioli, nata a Rimini, è insegnante e traduttrice. Ha collaborato con le case editrici Sonzogno, Rizzoli e Bompiani, tra i numerosi libri tradotti si ricordano “Che pasticcio Bridget Jones!” di H. Fielding e “Con la neve fino agli occhi” di R. Sabbag. Ha pubblicato Le colline del silenzio (Guaraldi, 1995) finalista al Premio Calvino 1995 e Dila e gli altri (Pequod, 2009). Per un’estate sola (ItalicPequod 2012) è il suo ultimo romanzo.

Alessio Torino, nato ad Urbino, ha esordito nel 2010 pubblicando per Pequod il romanzo Undici decimi (Premio Bagutta Opera Prima, Premio Frontino) a cui è seguito nel 2011 per minimum fax Tetano (vincitore del Premio Lo Straniero). Nel 2013 pubblica, sempre per Minimum Fax, il suo terzo romanzo: Urbino, Nebraska.

Materiale per il download

– PROGRAMMA DETTAGLIATO
Locandina A4

Comunicato