Chi siamo

logo_letteraria-2016_ass-cult

L’associazione culturale Letteraria, ideatrice del Premio e della Giornate, è votata alla causa della cultura (che non ritiene una causa persa neppure in questo paese).

Promuove i libri e la lettura nella convinzione che siano gli strumenti più adatti per comprendere e affrontare in modo critico la complessità del presente.

Letteraria nasce dall’ incrollabile convinzione della necessità di un rinnovamento culturale, senza il quale per questo paese – al di là di ogni possibile ripresa materiale – non c’è futuro, almeno non un futuro desiderabile, per chi lo erediterà, cioè le generazioni a venire. L’associazione crede fermamente che sia la scuola, una scuola non piegata alle sole esigenze dell’utile e della tecnica ma a quelle dell’essere umano nella sua interezza, uno dei luoghi, forse il primo e più importante in cui si fa e si rinnova la cultura.

L’Associazione Letteraria in collaborazione con il Comune di Fano, con il Patrocinio della Regione Marche, del Ministero dei beni, delle attività culturali e del Turismo e con l’auspicio del Cepell, istituisce il Premio Letteraria per la narrativa edita italiana e in traduzione (romanzi e raccolta di racconti).


La Segreteria del Premio

  • Maura Maioli (Presidente): rapporti con scuole ed Enti
  • Gino Cecchini (Vicepresidente): rapporti con Enti e sponsor
  • Paola Giovanelli (Segretaria): amministrazione
  • Sofia Giuliani: rapporti con gli editori e coordinamento ospiti
  • Claudia Tebaldi: ufficio stampa
  • Anna Lucia Fantastico, Alice Siniscalchi: redazione web
  • Elisa Palmisano: responsabile alternanza scuola-lavoro
  • Genni Ceresani, Marta Guido, Alessandro Scudella: collaboratori

Materiali disponibili per il download:

STATUTO ASSOCIAZIONE LETTERARIA

MODIFICHE ATTO