Da oggi la VII edizione del Premio Letteraria

Oggi alle ore 16.00, nella Sala Ipogea della Memo – Mediateca Montanari, prenderà il via l’edizione 2020 del Premio Letteraria. Molti incontri con gli scrittori ed i traduttori in lizza per il premio e altri ospiti d’eccezione.

Chi non fosse riuscito a prenotare il posto a causa del contingentamento degli ingressi dovuto all’emergenza Covid potrà comunque seguire tutti gli incontri in calendario collegandosi in diretta streaming al seguente link.

Buona partecipazione e buona visione a tutti.

Prenotazione eventi edizione 2020

Quest’anno, per la VII Edizione del Premio Letteraria, è prevista la prenotazione obbligatoria per tutti gli eventi. Chi desiderasse assistervi è invitato a entrare nell’apposito spazio con il seguente link e registrarsi agli incontri.

Qualora i posti dovessero risultare esauriti, chi volesse avere l’opportunità di accedere è pregato di presentarsi all’ingresso all’ora stabilita per l’incontro scelto, in quanto potrebbero esserci delle rinunce e i posti lasciati liberi sarebbero in questo caso riassegnati.

Aspettando Letteraria (modulo prenotazione evento del 26 settembre)

Sabato 26 settembre ore 21.30 – Chiesa del Suffragio

Attraverso il racconto di un immaginario trombettista prende vita il Cotton Club con i suoi protagonisti: Duke Ellington, Josephine Baker, Dizzie Gillespie, Ethel Waters, Cab Calloway, Lena Horne, e la loro musica eseguita dal vivo dal Vocal Ensemble di Letteraria.

142esima Harlem
In collaborazione con Fano Jazz Network

Per partecipare allo spettacolo, in ragione del numero di posti limitati a causa delle norme di distanziamento, è necessaria la prenotazione che può essere effettuata a partire dal 16 settembre dal seguenti link:

L’ingresso è libero e gratuito.
Chi volesse all’ingresso potrà sottoscrivere la tessera annuale dell’Associazione.

Ecco i dieci finalisti del Premio Letteraria 2020

Come annunciato durante la diretta Facebook di questa sera, le dieci opere finaliste della settima edizione del Premio Letteraria, scelte dagli studenti, sono:

Opere italiane

  • Viola Ardone, Il treno dei bambini, Einaudi
  • Andrea Donaera, Io sono la bestia, Nne
  • Claudio Fava, Il giuramento, add
  • Sebastiano Mondadori, Il contrario di padre, Manni
  • Costanza Rizzacasa D’Orsogna, Non superare le dosi consigliate, Guanda

Opere tradotte

  • Steven Amsterdam, La via più facile, traduzione di Anna Mioni, Biplane Edizioni
  • Emily Bronte, Cime tempestose, traduzione di Monica Pareschi, Einaudi
  • Marcelo Figueras, Il re dei rovi, traduzione di Gina Maneri, L’asino d’oro
  • José Ovejero, La seduzione, traduzione di Bruno Arpaia, Voland
  • John Smolens, Margine di fuoco, traduzione di Sebastiano Pezzani, Mattioli 1885

Un grazie speciale, come speciali sono le circostanze in cui si è tenuta la presentazione dei finalisti quest’anno, va al Comune di Fano, ai nostri giovani lettori, a tutti i partecipanti alla diretta Zoom di oggi e al nostro affezionato pubblico che ha assistito alla diretta Facebook 🙂

Vi ricordiamo che i due vincitori – uno per categoria – saranno eletti in seguito ad un secondo turno di lettura e premiati ad ottobre.

Continuate a seguirci!